Settembre 2017 - Anno X - numero 8 - Sabato 18 Novembre 2017
La riforma del condominio    -    Nuove regole condominiali    -    Il calendario scolastico    -    Il Dottorato di Ricerca, ambizione dei giovani    -    Confederations Cup, calcio mercato e azzurrini vice-campioni d’Europa    -    Barça - Madrid una sfida che vale molto piĂą di tre punti    -    Il Giro ha il suo Re, Vincenzo Nibali    -    Restaurata la vera da pozzo in campo San Giovanni e Paolo    -    La torre di Pierre Cardin    -    Terremoto scuote la serenissima    -    MISTERO A JESOLO    -    SANT ELENA . AVVOCATO TROVATO CADAVERE IN ACQUA    -    PENSIONE IN CONTANTI STOP DAL 1 LUGLIO    -    SESSO ESTREMO.. LA FUGA DOPO LE SEVIZIE    -    Caldo: arriva Caronte    -    Terremoto a Venezia nella notte: torna la paura nel Nordest.    -    Venezia, tromba d'aria in laguna Devastato il parco della Certosa    -    World Series dell’America’s Cup    -    INCENDIO SANTA MARTA, UCRAINO MORTO PER CAUSE NATURALI    -    NOTTE VERDE A VENEZIA    -   
     Altri articoli >>
UNE MALADIE POLITIQUE RETOURNANTE EN EUROPE: LE POPULISME    -    LA CRISE ET LA DEGRADATION DES ZONES URBAINES    -    Ibuprofen VS Parkinson’s disease: a new medical discovery.    -    World's First Eye-Controlled Laptop Arrives    -    JOHN LENNON: THIRTY YEARS AFTER HIS DEATH    -    Wikileaks: finally, Here we go!    -    Soccer Women’s World Cup: The United States fighting for a position!    -    Europe : Irish rescue approved!    -    Iran: a bomb attack kills a nuclear scientist.    -    Zahra Kazemi: the “red fee” to be “free” in Iran    -    The Burmese Nobel Prize Suu Kyi: an embrace of freedom!    -    To kill or not to kill? This is the absurd question on Sakineh’s destiny.    -    Oleg Kashin: in Moscow, the voice must go on!    -    Liu Xiaobo: China’s double face    -    Child sex tourism: a sub-animal business    -   
     OTHER ITEMS >

Costanza Battistini >>

Il calendario scolastico

IL 26 MARZO 2012 la Giunta della regione Emilia Romagna, ha deliberato le date d’inizio e termine delle lezioni scolastiche, per porre fine alla confusione conseguente all’autonomia scolastica che lasciava ad ogni circolo didattico libertà di calendario. Nella stessa circostanza venivano fornite le date di apertura e chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, per il successivo triennio. Da semplice cittadina, avevo appreso la notizia tramite pubblici strumenti d’informazione perciò, quando i miei figli, frequentanti scuole diverse, all’inizio dell’anno scolastico mi hanno comunicato il loro calendario, mi ha stupito constatare che la data di fine lezioni (pubblicata anche sui siti web dei rispettivi Istituti) non coincidesse tra loro. A tre giorni dalla fine, la Scuola media ha rettificato il calendario, dandone comunicazione verbale sia agli alunni che agli insegnanti (anch’essi ignari del provvedimento) tramite un’imbarazzata bidella. Qualcuno aveva prenotato vacanze e preso impegni di vario genere, inclusi alcuni insegnanti che hanno già annunciato la loro assenza.



News letta: 1751 volte.
    Costanza Battistini - newcitizenpress.com - 12/06/2013


Sullo stesso argomento:

-

PIU' Letti:

PIU' Commentati:

MAGAZINE: OkKEY M.D.

Intopic.it