Settembre 2017 - Anno X - numero 8 - Sabato 18 Novembre 2017
La riforma del condominio    -    Nuove regole condominiali    -    Il calendario scolastico    -    Il Dottorato di Ricerca, ambizione dei giovani    -    Confederations Cup, calcio mercato e azzurrini vice-campioni d’Europa    -    Barça - Madrid una sfida che vale molto piĂą di tre punti    -    Il Giro ha il suo Re, Vincenzo Nibali    -    Restaurata la vera da pozzo in campo San Giovanni e Paolo    -    La torre di Pierre Cardin    -    Terremoto scuote la serenissima    -    MISTERO A JESOLO    -    SANT ELENA . AVVOCATO TROVATO CADAVERE IN ACQUA    -    PENSIONE IN CONTANTI STOP DAL 1 LUGLIO    -    SESSO ESTREMO.. LA FUGA DOPO LE SEVIZIE    -    Caldo: arriva Caronte    -    Terremoto a Venezia nella notte: torna la paura nel Nordest.    -    Venezia, tromba d'aria in laguna Devastato il parco della Certosa    -    World Series dell’America’s Cup    -    INCENDIO SANTA MARTA, UCRAINO MORTO PER CAUSE NATURALI    -    NOTTE VERDE A VENEZIA    -   
     Altri articoli >>
UNE MALADIE POLITIQUE RETOURNANTE EN EUROPE: LE POPULISME    -    LA CRISE ET LA DEGRADATION DES ZONES URBAINES    -    Ibuprofen VS Parkinson’s disease: a new medical discovery.    -    World's First Eye-Controlled Laptop Arrives    -    JOHN LENNON: THIRTY YEARS AFTER HIS DEATH    -    Wikileaks: finally, Here we go!    -    Soccer Women’s World Cup: The United States fighting for a position!    -    Europe : Irish rescue approved!    -    Iran: a bomb attack kills a nuclear scientist.    -    Zahra Kazemi: the “red fee” to be “free” in Iran    -    The Burmese Nobel Prize Suu Kyi: an embrace of freedom!    -    To kill or not to kill? This is the absurd question on Sakineh’s destiny.    -    Oleg Kashin: in Moscow, the voice must go on!    -    Liu Xiaobo: China’s double face    -    Child sex tourism: a sub-animal business    -   
     OTHER ITEMS >

Dal mondo >>

Hong Kong si ingegna contro lo smog

Compaiono ovunque pannelli con finti panorami per le fotografie dei turisti

immagini_articoli/1384342221_smog_hong_kong.jpg

Il problema dello smog a Hong Kong è molto grave, che ha molte implicazioni: compresa quella sul turismo. Infatti la città si vanta di avere uno dei panorami più incredibili al mondo, ma che ormai è quasi impossibile da vedere nascosto dalla coltre grigia dello smog. Nell’impossibilità di risolvere il problema dello smog alla radice, le autorità cittadine hanno pensato di dare una diversa risposta: hanno installato una serie di grandi pannelli fotografici, che i turisti possono usare come fondale per le proprie foto, che in questo modo possono avere come sfondo i grattacieli della città sul lungomare stagliati su un bel cielo azzurro. Hong Kong ha cercato in diversi modi di ridurre l’inquinamento, anche con investimenti considerevoli come il provvedimento da 1 miliardo di euro per sostituire i vecchi camion che circolano in città, ma finora i risultati sono stati inferiori alle attese.



News letta: 1117 volte.
    Silvia Marano - newcitizenpress.com - 13/11/2013


-

PIU' Letti:

PIU' Commentati:

MAGAZINE: OkKEY M.D.

Intopic.it