Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Privacy   -   Chiudi
Gennaio 2021 - Anno XIV - Numero 12 - Venerdì 21 Gennaio 2022
La riforma del condominio    -    Nuove regole condominiali    -    Il calendario scolastico    -    Il Dottorato di Ricerca, ambizione dei giovani    -    Confederations Cup, calcio mercato e azzurrini vice-campioni d’Europa    -    Barça - Madrid una sfida che vale molto più di tre punti    -    Il Giro ha il suo Re, Vincenzo Nibali    -    Restaurata la vera da pozzo in campo San Giovanni e Paolo    -    La torre di Pierre Cardin    -    Terremoto scuote la serenissima    -    MISTERO A JESOLO    -    SANT ELENA . AVVOCATO TROVATO CADAVERE IN ACQUA    -    PENSIONE IN CONTANTI STOP DAL 1 LUGLIO    -    SESSO ESTREMO.. LA FUGA DOPO LE SEVIZIE    -    Caldo: arriva Caronte    -    Terremoto a Venezia nella notte: torna la paura nel Nordest.    -    Venezia, tromba d'aria in laguna Devastato il parco della Certosa    -    World Series dell’America’s Cup    -    INCENDIO SANTA MARTA, UCRAINO MORTO PER CAUSE NATURALI    -    NOTTE VERDE A VENEZIA    -   
     Altri articoli >>
Training autogeno e Rilassamento guidato. Salute e benessere e consapevolezza    -    L’ipnosi clinica: un approccio nuovo per gestire ansia, stress e depressioni    -    Lanusei: il terrorismo al centro di un corso di aggiornamento per gli Avvocati del foro ogliastrino    -    Luglio 2018 - Ricerca clinica sull'Ipnosi regressiva..svelato l'arcano. Le persone raccontano le storie da svegli    -    UNE MALADIE POLITIQUE RETOURNANTE EN EUROPE: LE POPULISME    -    LA CRISE ET LA DEGRADATION DES ZONES URBAINES    -    Ibuprofen VS Parkinson’s disease: a new medical discovery.    -    World's First Eye-Controlled Laptop Arrives    -    JOHN LENNON: THIRTY YEARS AFTER HIS DEATH    -    Wikileaks: finally, Here we go!    -    Soccer Women’s World Cup: The United States fighting for a position!    -    Europe : Irish rescue approved!    -    Iran: a bomb attack kills a nuclear scientist.    -    Zahra Kazemi: the “red fee” to be “free” in Iran    -    The Burmese Nobel Prize Suu Kyi: an embrace of freedom!    -    To kill or not to kill? This is the absurd question on Sakineh’s destiny.    -    Oleg Kashin: in Moscow, the voice must go on!    -    Liu Xiaobo: China’s double face    -    Child sex tourism: a sub-animal business    -   
     ITEMS >

cultura >>

Articolo 1 della costituzione: dal Pdl arriva la proposta

Modifica dell'articolo 1? E'polemica politica

immagini_articoli/1304942134_parlamento.jpg

Roma “'L'Italia e' una Repubblica democratica fondata sul lavoro e sulla centralita' del Parlamento quale titolare supremo della rappresentanza politica ”. Questo potrebbe essere il nuovo art. 1 della costituzione secondo la proposta di legge dell’onorevole Ceroni Pdl. Centralità del parlamento è il concetto chiave sotteso all’iniziativa parlamentare che, secondo l’onorevole, mira a fare chiarezza sulla gerarchia dei poteri ponendo al centro della scena il Parlamento . Ceroni ha le idee chiare e le difende ferro ignique “Ho fatto alcune riflessioni in questo periodo ed a mio avviso credo che vada riaffermata la centralita' del Parlamento'' spiega e giustifica la sua mossa come difesa dello Stato dallo spettro dell’ eversione politica, sempre in agguato. Ma è sufficiente trasformare un ideale in legge per vederlo costituzionalmente garantito? Non sembrerebbe così secondo Lupi,vicepresidente della Camera che commenta''Si tratta di un'iniziativa personale, credo che in Parlamento di iniziative di singoli parlamentari ce ne siano oltre 15.000, se dovessimo aprire un dibattito su ognuna non ne usciremmo piu'” ed aggiunge “Quella di Ceroni e' appunto un'iniziativa personale, pensiamo a discutere di cose piu' serie” Secondo Lupi, quindi, il ddl di Ceroni non sarebbe altro che altra carta pronta ad infoltire faldoni di proposte di legge dimenticati sulle scrivanie parlamentari. Dure le reazioni dell’opposizioni con un Idv agguerrita che parla per bocca di Leoluca Orlando “Dal Pdl vogliono la dittatura della maggioranza, ledere l'autonomia e l'indipendenza della magistratura, attaccare la funzione della Corte Costituzionale e le prerogative del Capo dello Stato. Sarebbe uno stravolgimento della forma repubblicana della nostra Carta''e, senza giri di parole, Orlando stigmatizza la proposta dell’onorevole Ceroni affermando che “la sovranita' appartiene al Popolo e non al dittatore del bunga bunga'' Toni più pacati quelli di Bonelli, presidente nazionale dei Verdi, che indica la proposta di legge come l’ennesimo attacco al Presidente Napolitano “Ormai siamo alle prove tecniche di autoritarismo ed al tentativo di una svolta autoritaria degna dei regimi dove la democrazia viene calpestata”




News letta: 1113 volte.
    Marirosa Barbieri - newcitizenpress.com - 13/04/2011


Sullo stesso argomento:

-