Novembre 2018 - Anno X - numero 10 - Mercoledì 12 Dicembre 2018
La riforma del condominio    -    Nuove regole condominiali    -    Il calendario scolastico    -    Il Dottorato di Ricerca, ambizione dei giovani    -    Confederations Cup, calcio mercato e azzurrini vice-campioni d’Europa    -    Barça - Madrid una sfida che vale molto piĂą di tre punti    -    Il Giro ha il suo Re, Vincenzo Nibali    -    Restaurata la vera da pozzo in campo San Giovanni e Paolo    -    La torre di Pierre Cardin    -    Terremoto scuote la serenissima    -    MISTERO A JESOLO    -    SANT ELENA . AVVOCATO TROVATO CADAVERE IN ACQUA    -    PENSIONE IN CONTANTI STOP DAL 1 LUGLIO    -    SESSO ESTREMO.. LA FUGA DOPO LE SEVIZIE    -    Caldo: arriva Caronte    -    Terremoto a Venezia nella notte: torna la paura nel Nordest.    -    Venezia, tromba d'aria in laguna Devastato il parco della Certosa    -    World Series dell’America’s Cup    -    INCENDIO SANTA MARTA, UCRAINO MORTO PER CAUSE NATURALI    -    NOTTE VERDE A VENEZIA    -   
     Altri articoli >>
Training autogeno e Rilassamento guidato. Salute e benessere per una consapevolezza della mente e del corpo    -    L’ipnosi clinica: un approccio nuovo per gestire ansia, stress e depressioni    -    Lanusei: il terrorismo al centro di un corso di aggiornamento per gli Avvocati del foro ogliastrino    -    Luglio 2018 - Ricerca clinica sull'Ipnosi regressiva..svelato l'arcano. Le persone raccontano le storie da svegli    -    UNE MALADIE POLITIQUE RETOURNANTE EN EUROPE: LE POPULISME    -    LA CRISE ET LA DEGRADATION DES ZONES URBAINES    -    Ibuprofen VS Parkinson’s disease: a new medical discovery.    -    World's First Eye-Controlled Laptop Arrives    -    JOHN LENNON: THIRTY YEARS AFTER HIS DEATH    -    Wikileaks: finally, Here we go!    -    Soccer Women’s World Cup: The United States fighting for a position!    -    Europe : Irish rescue approved!    -    Iran: a bomb attack kills a nuclear scientist.    -    Zahra Kazemi: the “red fee” to be “free” in Iran    -    The Burmese Nobel Prize Suu Kyi: an embrace of freedom!    -    To kill or not to kill? This is the absurd question on Sakineh’s destiny.    -    Oleg Kashin: in Moscow, the voice must go on!    -    Liu Xiaobo: China’s double face    -    Child sex tourism: a sub-animal business    -   
     OTHER ITEMS >

Scienze e Psicologia >>

Lanusei: il terrorismo al centro di un corso di aggiornamento per gli Avvocati del foro ogliastrino

immagini_articoli/1535303782_catturassww.jpg

Giornata di lavori intensa per il corso di aggiornamento degli avvocati del foro di Lanusei. Il tema “Contrasto al terrorismo, dalla security marittima ed aerea alla tutela dei diritti delle vittime”, è stato trattato da diversi esperti del settore, sardi e nazionali. L’evento, patrocinato dall’Ordine degli avvocati del foro di Lanusei, ha trattato diverse tematiche. Gli attacchi suicidi, primo degli argomenti, sono stati il tema del dott. Raffaele Secchi, esperto di peacekeeping e geopolitica. In particolare si sono approfondite le tematiche legate alla nascita, alle modalità e ai punti di forza di questo metodo di attacco. Si è anche fatto il punto su quale sia il reale legame col mondo islamico, facendo notare come la maggior parte delle vittime di questi attacchi sia proprio di fede musulmana. Quello che invece sta dietro le organizzazioni terroristiche, ovvero le loro forme di intelligence, è stato trattato dal Comandante Corpo dei Piloti di Arbatax, Giangiacomo Pisu, comandante in passato per la NATO ed esperto di pirateria e zone ad alto rischio. Le organizzazioni tipo ISIS o Al Qaeda hanno rivelato avere un efficiente sistema di raccolta dati e un’organizzazione a compartimenti stagni, le cellule, che consente loro di non compromettere il resto quando qualche elemento viene scoperto.

Il Capitano Massimo Fasani, istruttore nazionale di Maritime Security presso il Registro Navale Italiano, si è occupato del funzionamento dei sistemi di sicurezza nelle aree portuali, ponendo l’accento sul fatto che nel 2016 per la prima volta in Italia si è aumentato il livello di sicurezza da livello 1, ordinario, a 2. Un fatto che desta qualche preoccupazione. Fasani ha inoltre spiegato come la sicurezza percepita sia spesso superiore rispetto alle misure effettivamente poste in essere. La tratta degli esseri umani, fenomeno spesso legato ai flussi migratori sempre più abbondanti nel bacino del Mediterraneo, è invece stato l’argomento dell’avvocato Sabrina Biancu, che ne ha analizzato nel dettaglio gli aspetti giuridici. L’avvocato e magistrato onorario Emilio Floris ha trattato invece il tema degli strumenti procedimentali e di prevenzione di contrasto al terrorismo internazionale.

L’incontro si è concluso con l’intervento del dottor Nicola Crozzoletti, psicologo clinico, che ha trattato il tema sotto il profilo psichico, mettendo in luce come anche le caratteristiche del sistema nervoso  possano indurre un soggetto a un certo tipo di comportamenti, più o meno violenti. Presenti fra il pubblico anche alcuni ragazzi liceali nelle loro ore di alternanza scuola-lavoro.

Fonte giornalistica: vistanet.it  25/02/2017



News letta: 85 volte.
    Redazione - newcitizenpress.com - 26/08/2018


Sullo stesso argomento:

-