Marzo 2019 - Anno XI - numero 2 - Venerdì 22 Marzo 2019
La riforma del condominio    -    Nuove regole condominiali    -    Il calendario scolastico    -    Il Dottorato di Ricerca, ambizione dei giovani    -    Confederations Cup, calcio mercato e azzurrini vice-campioni d’Europa    -    Barça - Madrid una sfida che vale molto piĂą di tre punti    -    Il Giro ha il suo Re, Vincenzo Nibali    -    Restaurata la vera da pozzo in campo San Giovanni e Paolo    -    La torre di Pierre Cardin    -    Terremoto scuote la serenissima    -    MISTERO A JESOLO    -    SANT ELENA . AVVOCATO TROVATO CADAVERE IN ACQUA    -    PENSIONE IN CONTANTI STOP DAL 1 LUGLIO    -    SESSO ESTREMO.. LA FUGA DOPO LE SEVIZIE    -    Caldo: arriva Caronte    -    Terremoto a Venezia nella notte: torna la paura nel Nordest.    -    Venezia, tromba d'aria in laguna Devastato il parco della Certosa    -    World Series dell’America’s Cup    -    INCENDIO SANTA MARTA, UCRAINO MORTO PER CAUSE NATURALI    -    NOTTE VERDE A VENEZIA    -   
     Altri articoli >>
Training autogeno e Rilassamento guidato. Salute e benessere per una consapevolezza della mente e del corpo    -    L’ipnosi clinica: un approccio nuovo per gestire ansia, stress e depressioni    -    Lanusei: il terrorismo al centro di un corso di aggiornamento per gli Avvocati del foro ogliastrino    -    Luglio 2018 - Ricerca clinica sull'Ipnosi regressiva..svelato l'arcano. Le persone raccontano le storie da svegli    -    UNE MALADIE POLITIQUE RETOURNANTE EN EUROPE: LE POPULISME    -    LA CRISE ET LA DEGRADATION DES ZONES URBAINES    -    Ibuprofen VS Parkinson’s disease: a new medical discovery.    -    World's First Eye-Controlled Laptop Arrives    -    JOHN LENNON: THIRTY YEARS AFTER HIS DEATH    -    Wikileaks: finally, Here we go!    -    Soccer Women’s World Cup: The United States fighting for a position!    -    Europe : Irish rescue approved!    -    Iran: a bomb attack kills a nuclear scientist.    -    Zahra Kazemi: the “red fee” to be “free” in Iran    -    The Burmese Nobel Prize Suu Kyi: an embrace of freedom!    -    To kill or not to kill? This is the absurd question on Sakineh’s destiny.    -    Oleg Kashin: in Moscow, the voice must go on!    -    Liu Xiaobo: China’s double face    -    Child sex tourism: a sub-animal business    -   
     OTHER ITEMS >

>>

MILIS, IL GRUPPO FOLK PIZZINNU ASPETTA BABBO NATALE

immagini_articoli/1545596704_jjjj.jpg

La rivitalizzazione dei piccoli centri é affidata alle iniziative delle Associazioni folkloristiche locali. È il caso del piccolo centro di Milis, dove il gruppo Folk Pizzinnu sta dedicando i suoi sforzi per offrire alla comunità un Dolce Natale. Gli sforzi per l'organizzazione sono tanti ma, tutti, compensati dalla passione e dall'amore per il proprio paese. La Sig.ra Ortu e tutta la presidenza ci spiegano cosa vogliono fare e perché: "Dare un po' di vita ai piccoli centri è un atto doveroso di ogni piccola associazione; Aspettando il Natale vuole essere il benvenuto del nuovo direttivo mostrarvi la nostra voglia di condividere insieme a voi non solo le tradizioni che ci contraddistinguono da 36 anni ma soprattutto far vivere nuovamente il paese "per questo abbiamo bisogno anche del vostro aiuto". Noi del Milis Pizzinnu abbiamo dato luce a questa idea partendo da noi stessi dai piccoli che circondano l'associazione un figlio un nipote un fratello e abbiamo voluto condividere la nostra iniziativa con tutto il paese. Grazie alle numerose adesioni e al coinvolgimento del nostro primo cittadino Sergio Vacca, entusiasta dell’iniziativa, abbiamo potuto realizzare anche un calendario completo di iniziative comprendenti non solo i bambini ma bensì anche gli anziani ospiti del RSA istituti riuniti di Milis, Il Natale è motivo di gioia per tutti e noi auspichiamo di far vivere un po' di magia e momenti di allegria si nostri paesani. Di seguito riportiamo il programma 20 Dicembre Babbo Natale e i suoi elfi faranno visita agli ospiti e parenti del RSA di Milis 21 Dicembre Babbo Natale e i suoi elfi faranno gli auguri ai bimbi della scuola materna di Milis 21 Dicembre aperitivo per augurare buone feste a tutte le associazioni del paese 22 Dicembre dalle ore 16.30 siamo presenti in piazza dei Martiri con la casetta di babbo Natale. Dove tutti i bambini possono imbucare la loro letterina e addobbare tutti insieme l'albero. Con musica e animazione e chi desidera può avere la foto ricordo con Babbo Natale. 23/24 Dicembre saremo in sede per ricevere i doni da consegnare la sera della vigilia 24 Dicembre la notte della vigilia Babbo Natale e i suoi elfi porteranno i doni ai più piccoli. Ci teniamo a ringraziare tutti coloro che con entusiasmo hanno aderito alla nostra iniziativa." Non ci resta che partecipare a questo evento, augurando a tutti buone Feste e un Buon Natale e ringraziando tutto il Gruppo Pizzinnu per la loro passione.

Articolo da JP NEWS (Web Magazine periodico non sottoposto a registrazione in conformità all’art. 3-bis della legge 16 luglio 2012, 103 (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni).



News letta: 133 volte.
    GIANGIACOMO PISU - newcitizenpress.com - 20/12/2018


Sullo stesso argomento:

-