Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.
Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie. Privacy   -   Chiudi
Agosto 2020 - Anno XIII - Numero 7 - Sabato 15 Agosto 2020
La riforma del condominio    -    Nuove regole condominiali    -    Il calendario scolastico    -    Il Dottorato di Ricerca, ambizione dei giovani    -    Confederations Cup, calcio mercato e azzurrini vice-campioni d’Europa    -    Barça - Madrid una sfida che vale molto piĂą di tre punti    -    Il Giro ha il suo Re, Vincenzo Nibali    -    Restaurata la vera da pozzo in campo San Giovanni e Paolo    -    La torre di Pierre Cardin    -    Terremoto scuote la serenissima    -    MISTERO A JESOLO    -    SANT ELENA . AVVOCATO TROVATO CADAVERE IN ACQUA    -    PENSIONE IN CONTANTI STOP DAL 1 LUGLIO    -    SESSO ESTREMO.. LA FUGA DOPO LE SEVIZIE    -    Caldo: arriva Caronte    -    Terremoto a Venezia nella notte: torna la paura nel Nordest.    -    Venezia, tromba d'aria in laguna Devastato il parco della Certosa    -    World Series dell’America’s Cup    -    INCENDIO SANTA MARTA, UCRAINO MORTO PER CAUSE NATURALI    -    NOTTE VERDE A VENEZIA    -   
     Altri articoli >>
Training autogeno e Rilassamento guidato. Salute e benessere e consapevolezza    -    L’ipnosi clinica: un approccio nuovo per gestire ansia, stress e depressioni    -    Lanusei: il terrorismo al centro di un corso di aggiornamento per gli Avvocati del foro ogliastrino    -    Luglio 2018 - Ricerca clinica sull'Ipnosi regressiva..svelato l'arcano. Le persone raccontano le storie da svegli    -    UNE MALADIE POLITIQUE RETOURNANTE EN EUROPE: LE POPULISME    -    LA CRISE ET LA DEGRADATION DES ZONES URBAINES    -    Ibuprofen VS Parkinson’s disease: a new medical discovery.    -    World's First Eye-Controlled Laptop Arrives    -    JOHN LENNON: THIRTY YEARS AFTER HIS DEATH    -    Wikileaks: finally, Here we go!    -    Soccer Women’s World Cup: The United States fighting for a position!    -    Europe : Irish rescue approved!    -    Iran: a bomb attack kills a nuclear scientist.    -    Zahra Kazemi: the “red fee” to be “free” in Iran    -    The Burmese Nobel Prize Suu Kyi: an embrace of freedom!    -    To kill or not to kill? This is the absurd question on Sakineh’s destiny.    -    Oleg Kashin: in Moscow, the voice must go on!    -    Liu Xiaobo: China’s double face    -    Child sex tourism: a sub-animal business    -   
     ITEMS >

>>

La psicologia positiva

immagini_articoli/1590831654_area_schermo_(1)_(1)_(1).png

Tutti gli esseri umani, per natura, sono alla continua ricerca del benessere. Ma cosa vuol dire esattamente “benessere” ? Mi è stata posta questa domanda durante un laboratorio universitario molto interessante, ammetto che non è stato facile trovare una risposta al quesito. L’OMS definisce la salute, e di conseguenza il benessere come :”uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza dello stato di malattia o infermità”. Negli ultimi anni molti specialisti nell’ambito delle scienze umane e mediche si sono occupati di quella che viene definita “psicologia del benessere”o addirittura “scienza della felicità”, che ha come obiettivo quello di migliorare la vita delle persone nei diversi contesti sociali: della salute, scolastico, organizzativo.

Poiché non è possibile dare una definizione oggettiva del benessere, bisogna tenere in considerazione diversi aspetti quali: la salute fisica, il reddito, il rapporto con gli altri, gli obiettivi raggiunti, quelli futuri e molti altri. Esistono due importanti teorie alla base di questa nuova disciplina. La prima viene definita “edonica” e si occupa di ricercare il piacere soggettivo, legato ad esperienze e sensazioni positive, non tenendo in considerazione gli aspetti negativi e gli stressors. E’ la psicologia del “qui ed ora”, di ciò che ci fa sentire bene in questo esatto momento. Mentre la seconda, detta “eudaimonica” e già presente nella filosofia di Aristotele, tratta lo sviluppo delle potenzialità individuali per trovare il vero benessere. Quindi l’uomo, solo attraverso l’espressione delle proprie virtù, può essere felice ed appagato.

L’eudaimonia comprende anche un percorso di integrazione col mondo esterno: il benessere individuale si intreccia col benessere collettivo, influenzandosi reciprocamente. Uno dei primi studiosi ad analizzare in chiave scientifica la cosidetta “ricerca della felicità”, è stato Mihaly Csikszentmihalyi nel suo celebre libro “Flow: The Psychology of Optimal Experience”. In questo trattato viene presentato ed analizzato il concetto di “flow” (flusso) ovvero, stato mentale di totale immersione e coinvolgimento, in associazione ad uno stato di divertimento sperimentato durante le attività che ci coinvolgono piacevolmente. Secondo l’autore, il benessere sarebbe legato indissolubilmente a questo flusso che produce nell’individuo una sorta di “estasi” con conseguente perdita del senso dello spazio e del tempo. E’ importantissimo, in questo campo, considerare un approccio di tipo multidimensionale. Infatti si parla di approccio “bio-psico-sociale” poiché vengono calcolati tutti gli aspetti che compongono la persona nella sua interezza biologica, psicologica e sociale.




News letta: 942 volte.
    Claudia Lucchini - newcitizenpress.com - 24/05/2020


Sullo stesso argomento:

-